Connettersi al Cosmic Power® di Sophie Hellinger

- la forza cosmica

 

Meditazione – Introduzione

- Postura da seduti e procedura -

Innanzitutto devo assicurarmi di non venire disturbato durante la meditazione. Consapevolmente imposto il mio orologio interiore per il tempo che ho a disposizione per la meditazione. Deve essere da 5 fino ad un massimo di 30 minuti. Posso fare la meditazione da seduto, in piedi o disteso.

Meditazione da seduti:

 

•    Sono seduto su una sedia, la colonna vertebrale e la testa sono in posizione eretta.

•    Le gambe sono completamente rilassate una vicina all'altra.

•    Le piante dei piedi sono appoggiate al pavimento.

•    Le ginocchia formano un angolo di 90 gradi.

•    Le mani sono appoggiate sulle cosce con le dita unite e le palme verso il basso.

•    Le braccia sono vicine al corpo e rilassate.

•    Sono centrato.

•    Mentalmente o a voce alta impartisco alla mia mente l'ordine:

    "Adesso medito. In questo lasso di tempo sono completamente con me stesso. Tutto il resto verrà dopo".

•    Il mio volto è rilassato con un “sorriso” ed uno sguardo morbido.

Durata della meditazione: 5 – 30 minuti.

Prima della meditazione imposto il mio orologio interiore per il tempo che voglio concedermi. Tutto ciò che va oltre i 30 minuti è dormire, non meditare.

Dare inizio alla "respirazione consapevole":

•    Espiro consapevolmente attraverso la mia bocca leggermente aperta – senza prima inspirare!

Inspiro attraverso il naso tenendo la bocca chiusa, poi espiro profondamente attraverso la bocca leggermente aperta.

Ora inspiro una seconda volta profondamente e a pieni polmoni attraverso il naso con la bocca chiusa, ed espiro profondamente attraverso la bocca leggermente aperta.

Ora inspiro per la terza volta profondamente e a pieni polmoni con la bocca chiusa, ed espiro attraverso la bocca leggermente aperta.

Ora inspiro profondamente e a pieni polmoni per una quarta volta attraverso il naso e con la bocca chiusa, ed espiro gentilmente e senza far rumore attraverso la bocca leggermente aperta.

Per la quinta volta inspiro a pieni polmoni attraverso il naso e con la bocca chiusa, ed espiro di nuovo gentilmente e senza far rumore attraverso la bocca leggermente aperta.br />
Continuo questi respiri fino a che sono in uno stato di rilassamento.

Il mio volto è sorridente.

•    Continuo la respirazione con uno sguardo morbido fino a che mi libero da ogni pensiero e le mie palpebre sentono il bisogno di chiudersi.

•    Solo quando mi sento al sicuro e pienamente a mio agio chiudo le palpebre. È come se chiudessi le imposte. Con questa sensazione mi lascio andare al vuoto. Non voglio raggiungere nulla di particolare, né aggiungervi niente.

•    Se ciò nonostante emergono dei pensieri ed io ne sono consapevole, li lascio andare e trovo il modo per ritornare al respiro centrato precedente. Ogni volta che prendo consapevolezza di tale distrazione e sono in grado di tornare alla mia intenzione, ogni volta ho già fatto un grande passo avanti. Significa che sono riuscito a riacquisire il controllo consapevole sul mio inconscio.

Rimango in questo stato fino al momento che ho stabilito per me. Percepisco quando è il momento di ritornare. Che sia con l'aiuto di una sveglia o con l'orologio interiore. A quel punto innanzitutto espiro energicamente, aprendo lievemente gli occhi, senza nessun altro movimento.

Importante: ora ripeto la respirazione sopradescritta almeno cinque volte.

Solo a questo punto mi concedo il primo movimento del corpo. Questo significa: ritorno nel qui ed ora.

La respirazione – importante

Espiro sempre consapevolmente prima di cominciare la respirazione, senza prima ispirare! Posso praticare questa tecnica di respirazione ripetutamente durante la giornata. Più spesso la pratico, più velocemente ne divento un “maestro”.

Questa forma di tecnica respiratoria è utile prima o durante una conversazione importante. Anche in situazioni che mi sembrano difficili ed irrisolvibili. Per esempio mentre si sta guidando un'auto o quando il nostro ambiente è molto rumoroso, elettrizzato ed aggressivo. Questa fa si che io sia meno coinvolto nelle preoccupazioni degli altri e mi mantiene nel mio centro.

Praticando la respirazione, io sono già pronto a sperimentare completamente i concreti istantanei effetti della tecnica di respirazione nei corsi Cosmic Power® attraverso l'attivazione dei centri energetici. Ad ogni ulteriore corso ne viene aumentata l'efficacia.